aprile 22, 2017

Definizione rettifiche di NFT : sono operazioni in cui si ha contestualmente e contemporaneamente una fonte e un impiego di natura patrimoniale non intermediata da flussi finanziari. Diminuisce un elemento patrimoniale e contestualmente aumenta un elemento patrimoniale. I flussi patrimoniali sono quindi flussi di fonti che nascono già investiti, cioè flussi che non generano variazioni finanziarie ma incidono realmente sulla composizione e/o sul livello del fondo di riferimento. Pur eliminandole devo esplicitare perché incidono sulla composizione del fondo. Le colloco quindi nel rendiconto complessivo, sotto i totali dell’attivo e del passivo e inserisco poi movimenti originari in un’apposita tabella.

Casi: permuta di elementi attivi e passivi patrimoniali, apporto in natura dei soci, cessione di beni a fronte di riduzioni del cs o di riparto dell’utile, conversione obbligazionaria o altri debiti in azioni, produzioni interne (solo nel rendiconto di risorse globali).

Definizione: sono definiti saldi compensati quei valori ottenuti da due flussi finanzari tra loro discordanti, uno in entrata e uno in uscita (esempio: acquisto – vendita). Sono poste elementari non correnti, quindi rettifico per individuare i componenti elementari di Fondi e Investimenti, che non emergono dalla VG: esplicita il valore saldo, cioè lo trasforma nei due flussi componenti. Come avviene questo? La rettifica dei saldi compensati avviene in un’unica riga, tramite scrittura di raddoppio, inserendo il valore minore dei due movimenti. Chiudiamo con la logica la somma tra VG e rettifiche.

Saldi puri: i due movimenti sono ambedue movimenti finanziari (prestiti, tfr, fondo manutenzione e riparazioni cicliche, acquisti titoli, vendita titoli, acquisto beni, vendita beni, immobilizzazioni che non hanno ammortamento).

Saldi spuri: un saldo è spuro quando oltre ai due movimenti finanziari, abbiamo uno o più movimenti non finanziari. Se la VG è diversa dal saldo puro abbiamo che il saldo è spurio, quindi dobbiamo trasformarlo in puro eliminando l’elemento che lo sporca e lo rende spurio. Una volta ottenuto che la nuova VG corrisponde al saldo puro, dobbiamo esplicitarle (scrittura di raddoppio col minore dei due flussi e logica di somma). (Immunizzazione senza ammortamento, acquisizione e venita di immunizzazioni).

Posizione Competitiva e relative Strategie Leader di mercato

by Appunti di economia on

Ciascuna impresa con quota di mercato più elevata tenta di espandere la domanda complessiva o la quota di mercato cercando al contempo di difenderla tramite una continua innovazione per proteggersi dalle imprese sfidanti (impresa follower che vuole accrescere la propria quota di mercato). Un impresa normalmente può tenere una politica aggressiva mirata ad erodere la quota di mercato dei Leader attraverso un attacco indiretto, sfruttando le lacune e gli errori di questi o diretto, equiparandone gli sforzi economici in termini di prodotti servizi ecc.
Le imprese imitatrici (impresa follower che punta a mantenere stabile lo status quo) hanno bassi investimenti focalizzati a copiare o migliorare i prodotti dell’impresa.
Le imprese di nicchia (impresa che serve piccoli segmenti di mercato trascurati dalla concorrenza) prediligono appunto nicchie redditizie. Con un notevole potenziale di crescita, ma che al contempo che non destino interesse nei concorrenti
Orientamento alla concorrenza: l’impresa dedica la maggior parte del proprio tempo ai controllo delle manovre e della quota di mercato dei concorrenti e cerca di trovare strategie per contrastarle.
Orientamento al cliente: nello sviluppo delle proprie strategie l’impresa si concentra maggiormente sull’andamento della clientela. E’ tuttavia solo tramite un orientamento al mercato quale (clienti + concorrenza) che si può avere una visione completa del panorama economico migliore.